Kayak a Dyrafjordur e storia vichinga

Attrazioni principali

English

Si parte da Oddan, che si trova accanto al campeggio.
In auto raggiungiamo Haukadalur e lì veniamo accolti da Elfar Logi Hannesson e Marsibil G Kristjánsdóttir che ci raccontano la storia del luogo. Dopo la visita alla coppia, andiamo in kayak e remiamo lungo la terraferma nel fiordo fino a Þingeyri. Durante il tragitto, incontriamo persino delle foche e una grande varietà di uccelli. Una volta sbarcati a Þingeyri, un leggero rinfresco ci attende nella capanna vichinga.
Dýrafjörður è una perla naturale unica ed è spesso associata ai Vichinghi, in particolare a Gisli Sursson. Egli viveva nella terra di Saebol a Haukadalur.

Per chi:
Principianti e esperti, 16 anni di età.

Competenze:
I partecipanti devono avere una certa conoscenza del kayak, avere 16 anni di età.

Incluso:
Kayak, muta stagna, scarpe e guanti da neonprene, giubbotto di salvataggio e guida.

Attrezzatura:
È meglio indossare uno strato interno comodo, come un abbigliamento sportivo o pantaloni di lana sottili e un maglione. È bene avere con sé un cappello, occhiali da sole e una borraccia.
È divertente avere con sé una macchina fotografica e/o un telefono, ma si tenga presente che il mare può essere dannoso per questi dispositivi. Odin adventure non si assume alcuna responsabilità se gli oggetti personali vengono danneggiati o distrutti.

Preparazione al tour
Elencare la preparazione
Inclusioni
Elencare la preparazione
Articoli nel carrello 1 Carrello

    Contattaci per prenotare questo tour

     

    Perché prenotare con noi

    Il magico paesaggio invernale

    Il tempo della neve è il tempo dello spettacolo nei Westfjord

    Ascoltate, abitanti di climi più caldi! Gli inverni nei Westfjord chiamano e voi avete la possibilità di sperimentare l'aspetto, il suono e la sensazione del vero freddo blu e gelido. Gli inverni nei Westfjord sono bellissimi, unici e favolosi: anche per coloro che non vogliono sedersi con una tazza di cioccolata calda.

    Tour delle città dei fiordi occidentali

    Hornstrandir: dove le case diventano storia

    Quando i discendenti degli abitanti originari si stabiliscono temporaneamente ogni estate a Hornstrandir, c'è qualcosa da dire sulle radici. Con il tempo si impara che sono davvero profonde. Luogo di vita bellissimo ma poco tollerante, questo artiglio più settentrionale dei Fiordi Occidentali fu abbandonato all'inizio degli anni Cinquanta, quando gli abitanti decisero di non poterne più.

    Tour della fauna selvatica in Islanda

    Storie di una cultura: il folklore dei Fiordi Occidentali

    Tra le primissime zone dell'Islanda colonizzate dai primi norreni, il folklore dei Fiordi Occidentali è un'eco di vecchi saggi in una nuova terra. Il folklore segna la stretta relazione tra le ricchezze della natura e il destino dell'uomo, l'eredità del mare e un territorio aspro e remoto in un clima estremo. Storie di mostri marini e

    CONTATTACI

    Hai una domanda o desideri qualcosa di personalizzato?

    Contattaci e ti risponderemo al più presto.

    it_ITItaliano
    Torna in alto